Category Archives for videogame

Avventura in classe

Avventura in classe è una brevissima avventura che ho realizzato in Twine per provare a parlare di narrazione/gioco in una seconda professionale, nel periodo della “didattica a distanza”. I ragazzi, specie al biennio, giocano costantemente ai videogiochi, declinati nella loro … Continue reading

14. novembre 2020 by fabrizio venerandi
Categories: digitale & analogico, Interactive Fiction, Pagine di letteratura elettronica, Scuola, videogame | Leave a comment

The Longing

The Longing, programmato dallo Studio Seufz nel 2020 si apre con questo antefatto: il nostro signore, un enorme re di pietra, si sta per addormentare nelle cavità del mondo. Deve riposare, per 400 giorni. Lascia noi, una piccola ombra nera, … Continue reading

20. settembre 2020 by fabrizio venerandi
Categories: Pagine di letteratura elettronica, videogame | Leave a comment

Intervista al sottoscritto in cui parlo di PÈCMÉN, librogame, generazioni, anni ’80

Come già scritto durante la recensione, ho letteralmente bisogno di un aiuto per sciogliere un nodo che da sempre c’è nel mio pensiero, figlio della mia ignoranza e dei miei limiti: come si sposano, come convivono un programmatore e uno … Continue reading

08. settembre 2020 by fabrizio venerandi
Categories: digitale & analogico, Interactive Fiction, Le grandi interviste, Programmazione, videogame | Leave a comment

Bundle for Racial Justice and Equality

Segnalo un bundle abbastanza particolare, il “Bundle for Racial Justice and Equality“, nato su itch.io per raccogliere fondi per associazioni come The NAACP Legal Defense and Educational Fund che si occupano di tutela delle minoranze nere, contro il razzismo e … Continue reading

11. giugno 2020 by fabrizio venerandi
Categories: digitale & analogico, Interactive Fiction, videogame | Leave a comment

Se dico didattica – Talk pedagogici: Giochi e didattica

Lunedì sera ho partecipato a una vivace chiacchierata (organizzata dall’Associazione Laudes) con Fabio Poroli e Michelangelo Pecoraro. Si è parlato di scuola, didattica, gioco in classe, digitale, gamificazion, videogiochi, programmi, classi, tempi, frustrazioni, segregazione & sorveglianza, studenti e gamberi. Forse … Continue reading

10. giugno 2020 by fabrizio venerandi
Categories: digitale & analogico, Scuola, videogame | Leave a comment

Ma i videogiochi sono solo giochi?

Per chi segue questo blog questa domanda potrà sembrare curiosa, eppure recentemente è emersa – ovviamente in altri termini – all’interno della scena degli appassionati di avventure testuali. Nel numero 21 di Retromagazine, Vincenzo Scarpa afferma che un’avventura testuale non … Continue reading

09. maggio 2020 by fabrizio venerandi
Categories: digitale & analogico, ebook concetti generali, electronicPoetry, Interactive Fiction, videogame | Leave a comment

Detention: un videogioco per scoprire la storia contemporanea

Dopo sette ore di gioco ho finito Detention. Mi infilavo nel letto a giocare a questo rilassante videogioco horror ambientato in un mondo di spiriti tipici della cultura e mitologia taiwanese che è abbastanza angosciante.

30. aprile 2020 by fabrizio venerandi
Categories: Interactive Fiction, Scuola, videogame | Leave a comment

Minit o delle meccaniche del videogioco

Ho finito qualche settimana fa di giocare a Minit. Bianco e nero, grafica 8-bit, suoni perfetti, gioco da febbre, personaggio che – qualunque cosa tu faccia – ogni sessanta secondi muore, boss finale con tutti i rismi e i crismi … Continue reading

30. aprile 2020 by fabrizio venerandi
Categories: videogame | Leave a comment

Return of The Obra Dinn

Return of The Obra Dinn che dire? Un videogioco, un rompicapo, una storia? Forse tutti e tre gli elementi, anche se l’aspetto rompicapo è senz’altro l’elemento preponderante. Una nave della compagnia delle Indie, 1800 circa, ritorna priva di marinai e … Continue reading

21. aprile 2020 by fabrizio venerandi
Categories: digitale & analogico, ebook recensioni, Interactive Fiction, videogame | Leave a comment

Le etimologie e l’andare in TILT

Allora, questa sera -mentre si giocava a calciobalilla – parlando con i miei figli ho scoperto che una espressione gergale, penso prettamente italiana, “essere in tilt”, nel senso di non essere in grado di lavorare, tipo “sono andata in tilt”, … Continue reading

17. aprile 2020 by fabrizio venerandi
Categories: digitale & analogico, videogame | 1 comment

← Older posts