La tua libreria
Scegli la tua newsletter
facebook

Monthly Archives for maggio 2018

È facile iniziare a programmare (se sai come farlo #1)

Con questo post inizio a scrivere una serie di cose per indurre le persone alla programmazione. Sono tutti post rivolti a chi non ne sa niente di programmazione e che pensa che la sua vita e la programmazione stiano in … Continue reading

23. maggio 2018 by fabrizio venerandi
Categories: Programmazione, venecoda | Leave a comment

Classico 2018

Domenica prossima sarò a Canelli per Classico 2018, festival della lingua italiana a parlare con Marco Drago, Piersandro Pallavicini, Dario Voltolini dei rapporti tra letteratura e scienza. In particolare dirò quello che penso dei rapporti tra informatica e letteratura, e … Continue reading

15. maggio 2018 by fabrizio venerandi
Categories: digitale & analogico, ebook news | Leave a comment

La letteratura elettronica che non leggeremo mai (più)

Qualche giorno fa parlavo con una studiosa di letteratura elettronica che mi chiedeva se conoscessi esempi pertinenti per gli anni ottanta. In un anfratto della mia memoria, ricordo che una grossa casa editrice aveva pubblicato una serie di libri a … Continue reading

13. maggio 2018 by fabrizio venerandi
Categories: digitale & analogico, ebook concetti generali, videogame | 1 comment

Perché ho scritto “Mens e il regno di Axum”?

Dietro al racconto interattivo di Mens e il regno di Axum ci sono alcuni ragionamenti sulla memoria, su quello che si può raccontare con le interactive fiction e – ahimé – sul tempo. Questo e molto altro nell’intervista fatta con … Continue reading

09. maggio 2018 by fabrizio venerandi
Categories: ebook concetti generali, Interactive Fiction, Programmazione | Leave a comment

Do Ut Des + Mens e il regno di Axum

Due brevi notizie. Il 10 maggio sarò al Salone del Libro di Torino in veste di esperto per le case editrici che vogliano avere un avere una consulenza tecnica su tutto ciò che riguarda la creazione e la gestione di … Continue reading

05. maggio 2018 by fabrizio venerandi
Categories: Interactive Fiction, Mercato del lavoro, videogame | Leave a comment