La tua libreria
Scegli la tua newsletter
facebook

Unire la potenza delle RegEx a quella degli stili e XPath

slide regex

Sono iniziati i corsi autunnali online per progettare ebook (e non solo). Abbiamo cominciato con le RegEx, andando a studiare la loro sintassi e vedendo esempi pratici di applicazione su testi html.

La cosa che mi piace di questi corsi pro è l’entusiasmo dei corsisti quando capiscono che hanno in mano uno strumento che gli permette di usare il computer da computer e non come una macchina da scrivere luminosa.

Lunedì vedremo ancora altre regole, ma mostrerò due campi di applicazione RegEx forse meno conosciuti, ovvero quando lo strumento RegEx viene integrato all’interno di applicazione specifiche. È il caso di LibreOffice/OpenOffice, che contiene al suo interno un motore di ricerca RegEx che può essere usato contemporaneamente a quello degli stili o della formattazione, permettendo ad esempio di cercare qualunque cifra ripetuta da uno a quattro volte di colore blu e di trasformarla in qualcosa di diverso.

cerca e sostituisci in opneoffice

Oppure con programmi specifici per XML come Oxygen, dove possiamo attivare una RegEx solo in un particolare settore della DOM del documento dove stiamo lavorando, grazie a XPath. Ad esempio cercare frasi che iniziano in maiuscolo, ma soltanto all’interno dei titoli dei libri citati.

regex con Xpath

Questo permette di fare modifiche strutturali di grande impatto su documenti consistenti, andando a lavorare solo nelle zone testuali che di volta in volta si vuole ricercare e modificare.

Se siete incuriositi potete ancora iscrivervi per le restanti lezioni, seguendo in differita la prima lezione registrata lunedì scorso.

Ma non dimenticate anche i moduli dei corsi di Torino che vi invito a considerare e diffondere. Anche nel laboratorio torinese parleremo di RegEx e della loro applicazione.

09. settembre 2016 by fabrizio venerandi
Categories: ebook concetti generali, Programmazione | Leave a comment

Leave a Reply

Required fields are marked *