La tua libreria
Scegli la tua newsletter
facebook

Consigli per le letture estive

foto-del-15-06-17-alle-15-51

Se proprio non volete leggere “Il mio prossimo romanzo“, scelta a suo modo rispettabile, ho un libro da consigliarvi, anzi, una collana di libri.

Nel 1940 il matematico Edward Kasner teorizzò assieme a suo nipote l’esistenza di due nuovi numeri, il googol e il googolplex.

Il googol è il numero uno seguito da cento zeri (10 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000).

Il googolplex è invece il numero uno seguito da googol zeri.

Ovviamente googolplex è talmente lungo da non poter essere stampato, o almeno così si pensava finché Wolfgang H. Nitsche nel 2013 ha creato 10 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 diversi volumi che, messi assieme, contengono tutto un googolplex. Il primo volume contiene, come prima cifra il numero 1, seguito da quattrocento pagine di zeri. I successivi 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 999 9 volumi contengono gli zeri restanti.

I volumi sono regolarmente registrati all’ISBN, anche se è stato assegnato un solo ISBN a tutti i volumi. Se infatti avessero assegnato un ISBN ad ogni singolo volume, non ne sarebbero restati per tutti gli altri libri del mondo: ISBN sarebbe stato completamente saturato.

I singoli volumi sono liberamente scaricabili in PDF, dal volume n. 1 al volume n. 10 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000 000.

Se qualcuno preferisce l’odore della carta, è anche possibile ordinare la versione cartacea del volume richiesto.

La cosa intrigante di tutto l’esperimento, dal punto di vista dell’editoria digitale, è che questi ebook sono un po’ come dei gatti di Schrödinger. Non esistono davvero quei PDF, ma se ne volete uno lo avrete. Finché non lo scaricate esiste e non esiste, nello stesso tempo.

Btw, per chi amasse rilassarsi ascoltando un buon audiolibro, su youtube c’è un video con una lettura parziale del primo volume, circa sei ore di zeri.

Buona lettura.

20. giugno 2017 by fabrizio venerandi
Categories: digitale & analogico, ebook concetti generali | Leave a comment

Leave a Reply

Required fields are marked *