Caratteristiche peculiari dei lettori e-reader

Grazie al monitor ad inchiostro elettronico passivo, un e-reader coniuga la lettura dinamica con lik, ed ipertesti (come all'interno delle normali pagine web) con quella tradizionale su carta. Senza il fastidio di un monitor luminoso è possibile per il lettore leggere testi ad ampio respiro, e per lo scrittore di sviluppare narrazioni lineari o interattive senza particolari vincoli di testo e spazio.


Ipad, iphone, iPod e altri device mobile: a differenza degli e-reader non usufruiscono di monitor a inchiostro elettronico e possono quindi presentare le difficoltà di lettura date da un monitor retroilluminato. Però possono gestire ugualmente link, ipertesto, ma anche immagini con colore. Mantengono un'architettura informativa simile a quella del web, gli manca solo il monitor godibile.

Se pur gli strumenti utilizzabili come e-reader non abbiano ancora una diffusione massiccia sul mercato (anche se sono presenti all'incirca 50 mila e-reader e 500 mila smartphone, target di un mercato fortemente specializzato e particolarmente attento alle novità) gli e-book non sono destinati ad una nicchia di mercato, perché liberamente fruibili anche attraverso il proprio computer.

joomla template