logo carta del docente

Puoi utilizzare con noi la tua Carta del Docente. Contattaci per sapere come.

Quintadicopertina Factory

Scopri i nostri ebook

Kindle

iPad e eReader

ebook?

FAQ: Tutto ciò che non avresti mai osato chiedere rispetto all'editoria digitale. Scopri anche come comprare i nostri ebook e quale è il formato migliore per il tuo lettore.

White Arrogance. Cosa dicono gli africani di quello che i bianchi pensano di loro

di Antonella Sinopoli

Cosa dicono gli africani di quello che i bianchi pensano di loro? Sembrerebbe un complicato giro di parole, eppure il testo “White arrogance” nasce proprio dalla necessità di dare una risposta a questa domanda, finendo poi con lo stanare luoghi comuni, pregiudizi e false convinzioni che il mondo occidentale coltiva nei confronti del continente nero.

L’autrice, Antonella Sinopoli, essendo anche lei ‘bianca’, ancorché viaggiatrice e profonda conoscitrice dell’Africa, evita in ogni modo di fornire una sua risposta ma guida il lettore attraverso una serie di testimonianze scritte e corredate da materiale audiovisivo, lasciando rispondere i diretti interessati.
Attraverso i social media, che offrono oggi uno sguardo più ampio su qualsiasi tematica – e comunque uno sguardo che parte dal basso e che consente un’interazione più stretta e immediata tra chi comunica e chi vuole sapere.

E’ quindi andata alla ricerca di video e blog (firmati prevalentemente da africani ma anche – in pochi casi – da bianchi trasferitisi da tempo) che aiutassero a fornire una risposta alla domanda iniziale. E’ così possibile verificare quante volte il pensiero occidentale sia influenzato da opinioni preconcette (sia che si parli dell’habitat africano che del carattere della gente di colore); quante volte articoli di giornale e servizi televisivi vengano scritti e realizzati sulla spinta di tali pregiudizi, per approfondire argomenti come la povertà, la cooperazione, lo sviluppo dell’Africa Sub-Sahariana.

Un viaggio per capire che c’è ancora tanto da scoprire e da capire. “White arrogance” è solo un inizio, uno schema, un tema da approfondire. Ognuno secondo i propri interessi e seguendo la propria sensibilità.

L'ebook in numeri:

186.000 caratteri  
27.000 parole
347 link a risorse esterne e interne

 

 

joomla template